Breaking News

Quarto tavolo immigrazione - Sala Consigliare del Comune di Imperia


Martedì 28 ottobre si è riunito il quarto tavolo immigrazione presso la sala consigliare del Comune di Imperia alla presenza dell’assessore Giuseppe De Bonis e dell’Assessore Enrica Chiarini, presentata dall'assessore De Bonis come probabile nuovo assessore all'immigrazione.

Il tavolo immigrazione è stato fortemente voluto dal nostro movimento che vede in esso un momento di partecipazione “dal basso”, di riavvicinamento della cittadinanza alla politica, un mezzo di allargamento dei diritti civili e una finalità educativa.
Luppi Claudio, dirigente di Imperia di Tutti Imperia per Tutti, collabora con entusiasmo a stretto contatto con l’assessore De Bonis nell’ organizzazione dei vari appuntamenti.  


All’incontro, che  ha visto l’ormai consueta ampia partecipazione di realtà asso- ciative,  era presente anche un esponente dell’ASL Imperiese invitato   dall' assessore De Bonis  affinché illustrasse ai convenuti il funzionamento del prossimo centro di smistamento dedicato ai profughi destinati dal ministero alla provincia di Imperia. 

L’area individuata per il centro sarà il campo di calcio nel zona di San Lazzaro che al momento risulta in stato di abbandono. Il campo è stato scelto per l’esistenza di strutture adatte alla ricezione dei profughi e per la posizione, che semplifica la gestione logistica del centro; si utilizzeranno quindi le strutture già esistenti ( docce e box) per accogliere decorosamente i profughi, poche persone che sosteranno nell’area solo per qualche ora: potranno fare una doccia, verranno identificati e visitati ( l’ennesima visita dal loro sbarco) e verranno poi destinati presso le cooperative sociali che si occuperanno di loro.


L’incontro, sempre molto partecipato, si è concluso con l’istituzione di vari gruppi di lavoro divisi per aree tematiche ( educativo, sanitario, diritti umani, comunicazione) che avranno il compito di sollecitare l’amministrazione in un ottica di aperta collaborazione elaborando progetti, evidenziando criticità e ricercando soluzioni. I lavori dei vari gruppi verranno poi condivisi al prossimo incontro.

Imperia di Tutti - Imperia per Tutti

Nessun commento