Breaking News

Imperia: Carta del Mare 2.0. Un risonoscimento del buon lavoro dell'assessorato alla cultura.

La targa "Carta del Mare" è il prestigioso riconoscimento ottenuto dal comune di Imperia e dal Centro di educazione ambientale. 
Dal sito della regione Liguria: "La Carta del Mare, istituita dal Mu.Ma - Istituzione Musei del Mare e delle Migrazioni di Genova nell’ambito del Parco Culturale del Mare, è nata nel 2009 per creare una rete di soggetti uniti dalla condivisione di valori ed esperienze connesse alla cultura del mare e per individuare raccogliere e diffondere buone pratiche.

Il filo conduttore è quello della sostenibilità socio ambientale e della responsabilità sociale. Serve a vincere le future sfide, a puntare su innovazione, ricerca, qualità, intrecciando la forza del Made in Italy e Made in Mediterranean con bellezza, territori, coesione sociale e ambiente.

È una carta a punti di autovalutazione per riflettere sulle proprie buone pratiche e diffonderecomportamenti virtuosi in 7 aree: cultura, ambiente, accoglienza, lavoro, innovazione, relazioni e catena di fornitura".

Il Cea di Imperia è stato premiato per le varie attività di informazione sulla biodiversità marina e la conoscenza dei fondali. Al Comune di Imperia è andato invece  il riconoscimento per l’iniziativa “Caccia la Cicca”, 

Tale riconoscimento è stato anche un premio al buon lavoro svolto dall'assessorato alla cultura, l'assessore Nicola Podestà si è detto contento del successo ottenuto e ha preannunciato la partecipazione anche l'anno prossimo all'iniziativa. 


Nessun commento