Breaking News

Federica Natta: la politica è la vita intorno e dentro di noi.







Una vita divisa tra due mondi radicalmente differenti: Tokyo, la metropoli sovrappopolata e Imperia, l’emblema della provincia, Federica Natta, 41 anni, insegnante con una carriera accademica brillante, non è un'esordiente in politica: «Dal 1996 al 2001 ho ricoperto l’incarico di consigliere comunale a Pompeiana con delega alla cultura. Ho organizzato le attività culturali e musicali che può permettere il magro bilancio di un paese di 600 anime. Mi sono divertita molto, poi l’Università ha richiesto tutta la mia attenzione». Ora Natta torna all’impegno con Imperia di tutti per «poter dare un contributo e valorizzare alcuni aspetti della città, lavorando in sinergia con il gruppo. Imperia è la mia città di adozione: per il lavoro e gli amici che, nonostante le mie peregrinazioni sono ancora nella mia vita. 
Del resto la politica è la vita intorno e dentro di noi: i nostri valori di civiltà, la direzione che vogliamo tracciare per i nostri figli e le future generazioni. È una delle chiavi di interpretazione della realtà».
Natta vive con il marito, il gatto Miro, che ha un caratteraccio e la fierezza regale del certosino. È pigra, non fa sport, coltiva gli interessi collegati al lavoro, oltre alla gastronomia e ha un’inclinazione per le regole del bon ton.


#imperia #imperialvoto #alvoto #amministrative2018 #imperiaditutti #guardavanti

Nessun commento