Breaking News

Primo maggio 2018 - Intervento del coordinatore Luppi

“La dichiarazione universale di diritti dell'uomo cita ‘Ogni individuo ha diritto al lavoro, alla libera scelta dell'impiego, a giuste e soddisfacenti condizioni di lavoro ed alla protezione contro la disoccupazione’. Oggi è il primo maggio, festa del lavoro, del diritto al lavoro per ogni individuo, individuo declinato al genere maschile e femminile, diritto dell'uomo e della donna, del lavoratore e della lavoratrice”.
Interviene in questo modo Claudio Luppi, coordinatore del nostro movimento, che prosegue: “Un pensiero particolare a tutte quelle donne che dopo dure lotte stanno ancora percorrendo il lungo cammino verso la definitiva conquista di questo diritto. Oggi le giovani, consapevoli che il lavoro è il mezzo per raggiungere l'indipendenza economica, sinonimo di autonomia e libertà, possono usufruire di leggi che tutelano la donna lavoratrice e madre. Tante le conquiste ma oggi è doveroso che queste non abbiano valore solo sulla carta, è ancora necessario lavorare per la parità salariale, per tutelare i diritti della donna lavoratrice e madre, per creare strategie di conciliazione vita e lavoro”.

Nessun commento