Breaking News

Riccardo Gus Ghigliazza: per non far ricadere la città in mano a chi l'ha deturpata, avvilita, saccheggiata negli anni.

Laureato in DAMS, nato (35 anni fa), cresciuto e vissuto a Castelvecchio, come tiene a sottolineare, Riccardo Ghigliazza si sente socialista da sempre, anche prima di esserne consapevole. Consigliere comunale e capogruppo uscente di Imperia di tutti, si candida per la seconda volta: «per dare continuit̀à all'ottimo, a mio parere, lavoro svolto dal nostro gruppo negli ultimi cinque anni. E per non far ricadere la città in mano a coloro che l'hanno deturpata, avvilita, saccheggiata negli anni. Siamo l'unico gruppo che ha aumentato la rappresentanza in Consiglio Comunale e ha lavorato nell'amministrazione con la dedizione e l’impegno massimo full time di persone valide, competenti, oneste che davvero vogliono il ben-essere della città e della popolazione in generale».
L’intensità con cui si esprime Ghigliazza è la stessa con cui vive: ha fatto molti lavori, tra cui il barman nel Ponente ligure e a New York; ha fondato la pagina fb Radio Grock, che aspira a una diffusione più ampia e ora cura la stagione artistica estiva del chiosco Capo Horn e il management dei BluCobalto – Negramaro Tribute Band. Non ha molto tempo per gli hobby ma, con un bel passato di calciatore in diverse società ponentine, ha mantenuto un paio di sport: il calcetto e la bicicletta. 

#imperia #imperiaalvoto #alvoto #amministrative2018 #imperiaditutti #guardavanti
 


Nessun commento